alphabets et chiffres, amputations, art défectueux, banderoles, billets de banque et effets de commerce, cheveux, chiasmage, ecc...
e tutte le altre tecniche

LETTRES, SALUTATIONS, VOEUX, COLIS, CARTES POSTALES, COLLAGES À L’ADRESSE DE QUELQU’UN

 


Nel corso della sua attività artistica Kolar si cimentò anche nella scrittura di lettere e cartoline postali indirizzate a uomini inesistenti o mai vissuti.
Tra i suoi destinatari si ritrovano però anche molti personaggi reali o prodotti dal genio umano: Otello, Monna Lisa, Olimpia, Don Chisciotte, Nana, Ulisse, ecc...; svariate lettere sono poi rivolte a animali, piante, pianeti o elementi naturali.
Esistono anche messaggi e cartoline postali che Kolar inviava a conoscenti e persone care in occasioni particolari o di sua spontanea iniziativa. Durante i tre anni di separazione forzata tra l’artista, in esilio a Parigi, e la moglie Bela tornata a Praga, Kolar le inviava quotidianamente una cartolina postale da lui realizzata.




Torna alle Tecniche